Eseguita un'ordinanza cautelare nei confronti di 24 persone