Accesa l'illuminazione di Vittorio Storaro. Marino: e' un sogno