Corsa a ostacoli per il premier e il segretario dem