Berlusconi: ora l'esercito. Maroni: polizia possa sparare