Quasi 100 mila bambini colpiti in una settimana