Nino Benvenuti accoglie la scultura greca al Museo Nazionale Romano