Bergoglio tra gli 'ultimi' si conferma leader universale