Galantino: sentenza ideologica. Il ministro Giannini: riflettere