Due albanesi accusati di 29 colpi, bottino di un milione di euro