L'iscrizione dei militari emersa da inchiesta bis della procura di Roma