Indagato il prelato e il fratello, denaro dell'abbazia era destinato ai poveri