In manette sei persone, tra loro due 'insospettabili'