Tre subito scarcerati, due restano in carcere