"Grazie a Marino, e' il primo traguardo, continueremo a lottare per la legge nazionale"