A convincerlo Napolitano e Confalonieri