Con un manufatto di metallo trafugavano le banconote prelevate