Familiari e vicini: lui sempre a casa, anche il giorno attentato