Acciaio pregiato ricopriva edifici confine con ex Jugoslavia