Nel napoletano,disoccupato teneva in gabbie cani,uccelli,conigli