Pane, miele e ostriche non dovevano mancare sulle loro tavole