'Clienti stufi del classico, sono attratti da sperimentazioni'