New York, (TMNews) - Per anni YouTube non ha avuto rivali, diventando il terzo sito per traffico al mondo. Ma adesso Yahoo! vuole provare a rubare la scena al colosso acquistato nel 2006 da Google per 1,65 miliardi di dollari. Il gruppo californiano guidato da Marissa Mayer starebbe contattando alcune delle star e dei canali del sito per la condivisione di video per mostrare loro il progetto.La mossa di Yahoo! - che come riporta il sito specializzato re/code - potrebbe lanciare il servizio nei prossimi mesi è molto semplice: starebbe infatti facendo leva sulla questione economica. Da anni chi produce e mette online video su YouTube si lamenta per i bassi compensi. E il gruppo hi-tech di Mayer vuole promettere più denaro. Secondo alcune fonti dell'azienda, Yahoo! potrebbe addirittura comprare Vimeo, la piattaforma di condivisione di video di alta qualità e usata da filmmaker, pubblicitari e artisti.