Tokyo (askanews) - Balzo record alla Borsa di Tokyo nell'incremento più marcato dalla fine del 2008 quando la crisi finanziaria globale aveva sconvolto i mercati con una volatilità selvaggia. L'indice Nikkei ha chiuso la seduta con un rialzo del 7,71% volando a 18.770 punti. L'allentamento delle tensioni sull'economia cinese, la revisione al rialzo del Pil dei paesi dell'Eurozona e la buona performance di Wall Street hanno fatto da traino agli acquisti sul mercato azionario nipponico che arrivava con il fiato corto dopo una serie di sedute all'insegna della debolezza.I rialzi si presentano generalizzati ma focalizzati in particolare sul comparto finanziario con Nomura e Mizhuo che registrano rialzi superiori all'8%. Sulla scia del balzo record di Tokyo, avvio con il turbo per le Borse europee che poi si assestano, sempre al rialzo. A metà mattinata, Milano fa segnare +1,74, Londra +1,66, Francoforte +1,62, Zurigo +1,63.(Immagini Afp)