'Errori di tutti. E' necessario investire in conoscenza'