New York (TMNews) - 1,61 miliardi di dollari. È quanto Twitter stima di raccogliere in Borsa secondo gli ultimi dati del progetto di quotazione pubblicato sul sito della Sec, la Consob statunitense. La forchetta di prezzo per le azioni è fissata tra 17 e 20 dollari, per una valorizzazione della società intorno agli 11 miliardi di dollari: Twitter potrebbe così raccogliere fino a 1,61 miliardi dalla vendita di 70 milioni di azioni. Il gruppo venderà nuovi titoli e nessuno degli attuali azionisti cederà la propria quota. In caso di boom di richieste è previsto il collocamento di 10,5 milioni di titoli in più, che porterebbe il numero di azioni ordinarie a 55 milioni, incluse quelle che non sono sul mercato. Secondo in Wall Street Journal il debutto a Wall Street sul New York Stock Exchange sarà il 7 novembre.