Milano (askanews) - Marco Tronchetti Provera guarda a Expo con ottimismo e fiducia e considera l'Esposizione universale di Milano la grande occasione per tutto il nostro Paese. "L'Italia vista da fuori è un Paese meraviglioso - ci ha detto - noi italiani ce lo dimentichiamo perché ci siamo nati e talvolta magari abbiamo contribuito a darne un'immagine meno bella di quanto non sia la realtà. Ogni volta che andiamo fuori ci viene ricordato quanto il nostro Paese ha di grande e meraviglioso ed Expo è un'occasione per raccontare al mondo e anche a noi stessi quanto possiamo fare, quanto è il valore che per nostra fortuna ci troviamo intorno, come natura o come patrimonio artistico. Expo è l'opportunità per guardare al futuro con un po' più di fiducia".A margine della presentazione della mostra di Juan Munoz in Hangar Bicocca, il presidente e ceo di Pirelli ha voluto esprimere apprezzamento anche per il commissario unico di Expo, Giuseppe Sala. "Sala - ha aggiunto Tronchetti - è una persona seria, io l'ho avuto come assistente tanti anni fa e quindi oltre a essere serio è un uomo coraggioso e tenace e credo che Expo arriverà in porto anche grazie a queste sue qualità".