Roma, (TMNews) - L'ipotesi di erogare in busta paga il Tfr dovrà in ogni caso rispettare tre principi, ha affermato il responsabile economico del Pd, Filippo Taddei a margine del convegno organizzato dall'università Luiss di Roma sul rapporto annuale del Fmi sull'Italia. Primo, il principio della "libertà di scelta"; secondo quello di non aggiungere nessun costo a carico delle imprese. Terzo il mantenimento del regime fiscale agevolato per i lavoratori: "Non ci devono essere nuove tasse".