Cernobbio (TMNews) - La vicenda Telecom Argentina non può protrarsi all'infinito. Se le autorizzazioni per la finalizzazione della cessione della controllata a Fintech non arriverà il cda del gruppo Telecom Italia rivaluterà l'intero dossier. Lo ha spiegato l'a.d. Marco Patuano, parlando a margine del workshop Ambrosetti."Noi abbiamo preso atto che nel corso dell'estate il governo argentino ha anche dovuto affrontare una crisi molto importante, e quindi che nell'ambito delle priorità delle authorities argentine ci fossero tematiche altrettanto forse più importanti - ha detto Patuano - Abbiamo dato alla controparte un'estensione del tempo a sua disposizione (25 settembre, ndr), credo che sia stata una cosa onesta da fare ma poi le estensioni non possono durare all'infinito, le autorizzazioni o arrivano o non arrivano e a questo punto il cda rivaluterà l'intero dossier".