Torino (askanews) - I vertici di Telecom Italia incontreranno a breve Vincent Bolloré, il numero uno di Vivendi, che è diventato primo azionista del gruppo italiano di Tlc. Lo ha confermato il presidente della società Giuseppe Recchi da Torino a margine del cda di Telecom. "Non abbiamo adesso in agenda con Vivendi un incontro, ma credo che ci incontreremo abbastanza presto" ha commentato Recchi.Recchi ha giudicato in maniera "molto positiva" l'ingresso di Vivendi nell'azionariato di Telecom. "Ho passato la vita a cercare di attirare investitori stranieri in Italia - ha spiegato - per cui siamo molto soddisfatti che un gruppo industriale motivato e che conosce bene il nostro paese abbia deciso di investire nella nostra società".Sul tavolo anche il possibile ingresso di due rappresentanti di Vivendi nel cda di Telecom: "Ne parleremo quando ci incontreremo, ma tutto secondo i principi di una public company quotata sui mercati con m,olti investitori istituzionali", ha dichiarato Recchi. Vivendi ha annunciato di aver aumentato la propria partecipazione in Telecom Italia al 14,9% diventando il primo socio del gruppo di Tlc.