Roma, (TMNews) - "La priorità il pagamento dei debiti della Pubblica Amministrazione perchè anche a seguito di una dichiarazione di voler dare seguito a questo pagamento, i risultati per il momento sono ancora modesti. Ci sono oltre 100 miliardi da dare alle imprese e non va bene uno Stato che non paga i propri debiti". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine della assemblea della Banca d'Italia.