Bolzano (TMNews) - "La dichiarazione di Draghi, secondo cui i giovani bisogna assumerli e non licenziarli, è correttissima. Il problema è far ritrovare la fiducia a un paese che registra il 44% di disoccupazione giovanile. Ogni imprenditore è pronto a spingere in questa direzione, ma bisogna incidere sul paese che si è cristallizzato negli ultimi decenni con un programma di riforme"