Singapore (TMNews) - L'aveva annunciato e l'ha fatto, la Singapore Airlines ha cancellato il suo volo più lungo del mondo: il leggendario SQ-21 da e per l'aeroporto internazionale di New York, in New Jersey: un volo record da circa 19 ore.Il motivo, spiegano i vertici del vettore asiatico, è il continuo aumento del costo del carburante che ha reso il volo poco redditizio, nonostante la compagnia ultimamente abbia utilizzato sulla tratta i moderni Airbus A-380, più economici rispetto ai vecchi A-330 e A-340.Per lo stesso motivo entro la fine di ottobre verrà cancellato anche il volo SQ-37 da e per Los Angeles, con le sue 18 ore di volo finora considerato il secondo volo più lungo del mondo.Il primato adesso passerà a un'altra compagnia, l'australiana Qantas. Sarà infatti il volo QF-7 da Sydney a Dallas, da 15 ore e 25 minuti, operato con un Boeing 747-400, a diventare il volo più lungo del mondo.