Milano (TMNews) - Il mercato del turismo è in un momento complesso e di ricostruzione: da un lato nel 2013 si è superato il miliardo di turisti nel mondo, dall'altro meno della metà della spesa dei visitatori stranieri arriva in Italia, il resto arricchisce economie straniere. Un risultato deludente per una terra ricca di bellezza, come emerge da una ricerca di Confturismo-Confcommercio, presieduta da Luca Patanè."L'Italia sta ristrutturando la sua offerta, deve fare il massimo perchè da qua a expo ci sono momenti importanti da cogliere"L'Italia deve ripartire con una tabella di marcia precisa per valorizzare le sue risorse."Utilizzando tecnologie, cambiando le nostre aziende, preparandoci per i nuovi mercati. Dobbiamo riqualificare la nostra offerta".