Seul, (TMNews) - Utile netto in calo del 19,5% rispetto al 2013 a 4,5 miliardi di euro, utile operativo -24,6%, fatturato -8,9%: Samsung chiude il secondo trimestre 2014 con il peggiore risultato degli ultimi due anni. A mandare in rosso i conti è la concorrenza dei prodotti a basso costo dei produttori cinesi, insieme all'apprezzamento dello won, la moneta sudcoreana, nei confronti del dollaro, ai massimi da sei anni. Sui risultati trimestrali, spiega una nota, incide anche il rallentamento della crescita del mercato mondiale degli smartphone.Secondo le ultime stime di IDC Samsung ha venduto 74,3 milioni di smartphone da inizio aprile a fine giugno, più del doppio della concorrente Apple, ma la quota di mercato del gruppo sudcoreano è crollata del 7% al 25,2% in un anno, nonostante il lancio del nuovo modello Galaxy S5.(immagini Afp)