Seul, (TMNews) - Un debutto sul mercato anticipato per far fronte alla pressante concorrenza della rivale Apple: Samsung lancia il Galaxy Note 4 prima della data annunciata, a ottobre, e sceglie di iniziare da Corea del Sud e Cina per vendere il nuovo modello, che in seguito arriverà in 140 Paesi del mondo.Il colosso sudcoreano ha aperto i pre-ordini in anticipo ma non dà spiegazioni sui motivi del cambio di strategia, ma esperti del settore e stampa sono concordi: Samsung risponde con questo modello ai nuovi prodotti Apple, iPhone 6 e iPhone 6 Plus, che hanno toccato il record di 10 milioni di esemplari venduti nel primo weekend di uscita. Galaxy Note 4 si propone infatti come diretto concorrente di iPhone 6 Plus, il primo modello della Mela morsicata che si colloca nella categoria dei phablet, a cavallo tra smartphone e tablet.E' la prima volta che Samsung sceglie di far debuttare un modello in Cina. Tra le peculiarità del Galaxy Note 4, che ha uno schermo più grande e con una migliore risoluzione, si ripropone il pennino, chiamato S Pen, che permette di aprire più applicazioni insieme o selezionare diversi oggetti per "un'esperienza intuitiva unica" come l'ha definita Lee Young-Hee, vice presidente della divisione mobile del gruppo. Una caratteristica, balza subito all'occhio, che l'iPhone 6 non ha.(immagini Afp)