Rho-Pero, (askanews) - Al Salone del Mobile 2015 Poliform presenta l'evoluzione di un lavoro iniziato da anni e concentrato sulla zona notte, come spiega Rodolfo Dordoni, architetto di industrial design. "Abbiamo lavorato su un nuovo sistema di armadiature che fosse più aperto rispetto al tradizionale armadio e a tutta una serie di complementi che ruotano intorno alla zona notte. tra questi c'è questo letto su cui sono seduto, che si chiama Revers - racconta il designer - un elemento comune negli oggetti di quest'anno è stato lavorare sulle sfaccettature, sulla forma esagonale: ci siamo resi conto che alcune forme richiamano quelle tipiche di Giò Ponti e per rendergli omaggio abbiamo chiamato il sistema di contenitori Giò"."Made in Italy per noi significa compattezza, forse è la carta più forte che possiamo giocare nei confronti di un mercato globale sempre più agguerrito. Il mondo del design prima produceva oggetti singoli, ora produce atmosfere: credo che il lavoro del designer si debba adattare, ogni oggetto è pensato come parte di un racconto più allargato".