Milano (askanews) - La luce e l'arredo per l'ufficio sono i protagonisti della 54esima edizione del Salone del Mobile di Milano, che si appresta a svelare al mercato nazionale e internazionale le tendenze del settore e le eccellenze del Made in Italy. Roberto Snaidero, presidente di Federlegno Arredo, ci racconta il programma di questa edizione, in scena alla fiera di Rho-Pero dal 14 al 19 aprile:"Quest'anno è l'anno della luce e del mobile per ufficio. Avremo tre grossi eventi per quanto riguarda i mobili avremo in Italy con 5 posizioni che rappresentano una parte dell'Italia dove 64 aziende hanno presentato i loro prodotti. La seconda manifestazione sarà la passeggiata di De Lucchi per il settore dell'ufficio e terza soluzione sarà Favilla che sarà inaugurata col sindaco di Milano. Ultima presentazione la mostra su Leonardo a Palazzo Reale. E' un movimento continuo.Le attese per questa edizione, che arriva a 10 giorni dall'avvio di Expo Milano 2015, sono all'insegna dell'ottimismo:"Quest'anno abbiamo oltre 2.000 espositori su una superficie netta di 200mila mq. Il 18 e 19 sarà aperto al pubblico e ci aspettiamo sui 350mila visitatori circa con una crescita dei vari Paesi e ci aspettiamo anche delegazioni dai potenziali nuovi mercati dell'Africa".