Milano (askanews) - Le dimissioni del ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, non avranno alcuna ripercussione sui lavori di Expo Milano 2015. Ne è certo il commissarioGiuseppe Sala che intervenendo a margine di un evento Slow Food a Palazzo Marino a Milano ha detto: "Assolutamente no, tutto quello che dovevamo fare col ministero delle Infrastrutture è ovviamente stato fatto, questa cosa sarebbe stata grave uno o due anni fa ma ormai non c'è nessuna esigenza di intervento del ministero delle Infrastrutture".