Verona (askanews) - Bisogna "aumentare il dialogo rimuovendo le condizioni che lo rendono difficile". Lo ha detto il presidente del consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro durante il suo intervento al IV Forum Eurasiatico a Verona. "Noi come banca abbiamo il piacere di collabroare con i nostri clienti della federazione russa e dobbiamo farlo all'interno di regolamentazioni internazionali che limitano le nostre azioni. Auspichiamo che si creino le condizioni politiche perché queste limitazioni possano essere rilasciate".