Domani decreto a Conferenza Stato-Regioni. Anche piatti pronti