23 miliardi in quattro anni. Giudizio positivo da Confindustria