Maputo (TMNews) - Matteo Renzi è arrivato a Maputo, in Mozambico, prima tappa del tour africano di tre giorni che prevede fermate anche a Brazzaville, in Congo, e a Luanda, in Angola. Come primo appuntamento il presidente del Consiglio, affiancato dal vice ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, ha incontrato il presidente mozambicano Armando Guebuza al quale ha ricordato che l'Italia, oltre a continuare i progetti di cooperazione con l'ex colonia portoghese, è pronta a investire nel Paese attraverso le proprie aziende. Basti pensare a all'Eni, che per i prossimi mesi ha in programma un investimento di 50 miliardi di dollari legato al gas. Ad accompagnare il premier nella visita di Stato c'è proprio una delegazione di imprenditori, tra i quali l'amministratore delegato dell'Eni Claudio Descalzi, quello di Saipem Umberto Vergine e il numero uno di Finmeccanica Mauro Moretti.