Treia, 8 lug. (askanews) - "Anche quest'anno Symbola ci dà la possibilità di riflettere sulle nostre potenzialità, sui talenti italiani, guardando al futuro. Quindi non una celebrazione del paese ma una sfida che guarda a come essere realmente competitivi". Rossella Muroni, presidente nazionale di Legambiente, commenta così l'avvio del seminario annuale della Fondazione Symbola a Treia, nel corso della quale è stato presentato il rapporto "Coesione è competizione".

"La coesione - aggiunge Muroni - è alla base della nostra società e l'impresa deve farne un asse portante. Questo aiuta a competere, ad essere imprese diverse e profondamente italiane e vuol dire puntare sui nostri reali talenti. L'Italia non batterà gli altri paesi sul piano della quantità ma vinceremo se punteremo sul nostro modo di essere, sulla qualità italiana, sui talenti e sul territorio".