New York, (TMNews) - Una pubblicità video su Facebookcosterà un milione di dollari al giorno, ma il social network non accetterà le offerte di tutti i pretendenti. Per arrivare sulla timeline più famosa al mondo le società dovranno passareattraverso la lente di ingrandimento del team creativo delcolosso di Menlo Park. Oltre a questo e alla cifra spropositata,i pretendenti avranno un'altra sorpresa: i loro video partirannoin automatico, ma non avranno l'audio e gli utenti potrannodecidere se guardarli oppure saltarli.Come racconta il Wall Street Journal il progetto pilota dovrebbeessere lanciato nelle prossime settimane. Tuttavia la mossastudiata nei minimi dettagli da Facebook per proteggere i propriiscritti e non rischiare una valanga di cancellazioni, potrebbe rendere la vita troppo difficile agli inserzionisti. Da tempo il colosso californiano progetta di dare la possibilità di presentare prodotti e servizi attraverso video: secondo glianalisti i ricavi pubblicitari del gruppo potrebbero aumentare di 1 miliardo di dollari.A24-Pau