Roma (askanews) - Di male in peggio. E' questa la prima lettura dei numeri sulla produzione industriale del mese di ottobre in Italia. L'indice destagionalizzato è diminuito dello 0,1% rispetto a settembre e in termini tendenziali del 3%.Dopo la flessione su base mensile pari a -0,9% registrata a settembre, per il mese di ottobre gli economisti si attendevano un rimbalzo dello 0,3%, invece si è registrata l'ennesima contrazione.Secondo l'Istat nella media dei primi dieci mesi dell'anno la produzione è scesa dello 0,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.Gli indicatori confermano un quadro di estrema debolezza nell'industria e per gli economisti si prevede un avvio del 2015 sottozero.