Roma, 3 giu. (askanews) - Ci sono portalettere, impiegati di sportello, ma anche ingegneri elettronici e responsabili commerciali. In comune hanno la passione per lo sport e il desiderio di portare i colori della propria azienda verso il traguardo. Parliamo dei 350 maratoneti che hanno partecipato a Run Poste, il primo campionato agonistico di corsa su strada organizzato da Poste Italiane per i propri dipendenti.

Il progetto è nato in collaborazione con la Federazione italiana di atletica leggera (Fidal), con l'obiettivo di promuovere i valori dello sport e rimarcare la vicinanza di Poste Italiane alle comunità locali. Il campionato ha fatto tappa in 20 città dell'intero territorio nazionale. I dipendenti di Poste Italiane, che hanno registrato il miglior tempo, hanno ricevuto dall'azienda un soggiorno gratuito a Roma in occasione del Golden Gala di atletica.

"E' bellissmo, io adoro correre e quindi poter partecipare a questa corsa è stato molto bello", dice uno dei lavoratori maratoneti di Poste Italiane. "E' un grande onore per me lavorare con Poste e poter correre con questa maglia rappresentando l'azienda", gli fa eco un altro runner.

"Run Poste è la primissima iniziativa in questo senso sviluppata da Poste Italiane e ne sono veramente felice - sottolinea un altro dipendente di Poste - avere la sensibilità verso lo sport penso sia quasi d'obbligo per un'azienda così grande come Poste Italiane. Una buona iniziativa".

I 18 vincitori di Run Poste, nove donne e nove uomini, sono stati premiati al Foro Italico nel corso della cerimonia che si è svolta presso lo stand di Poste Italiane allestito in occasione della Run Fest, il festival dell'atletica, del running e del benessere che da alcuni anni è organizzato dalla Federazione di atletica a Roma.

In occasione di Run Poste è stata realizzata anche una cartolina sulla quale è stato apposto lo speciale annullo filatelico dedicato all'iniziativa, che sarà replicata il prossimo anno come spiega Pietro La Bruna, responsabile filatelia di Poste Italiane: "Abbiamo realizzato un annullo filatelico e anche una speciale cartolina. E' una prima puntata, immagino il prossimo anno di replicarla".

Dopo la premiazione, i runner si sono diretti verso un altro traguardo, quello della Roma Urban Trail, una delle 10 tappe del circuito internazionale "Mountain and trail running Grand Prix 2016".