Palermo, 23 mar. (askanews) - "Io amo dire sempre che la plastica non ha le gambe. Per cui se la troviamo dove non dovremmo trovarla è perché ci sono dei comportamenti sconsiderati e maleducati dei cittadini".

Lo ha affermato il presidente Conai, Giorgio Quagliuolo, a Palermo, in occasione delle Giornate della Ricerca promosse da Corepla, il Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica.

"Sicuramente c'è qualche caso di 'over packaging' - ha aggiunto Quagliuolo -, però nell'insieme io credo che la plastica abbia consentito al mondo di fare grandi passi avanti per cui è un materiale di cui oggi non vedo come si possa fare a meno".