Roma, (askanews) - Pitti uomo, fra gli stand anche quello della Herno con la sua riproposta di trench impermeabili che emergono dalla tradizione dell'azienda. A presentarli il presidente Claudio Marenzi."C'è un grande ritorno al trench impermeabile" spiega "e noi li produciamo dal 1948, è l'inizio della nostra storia, di mio padre, mia madre... Abbiamo voluto fare un salto nel passato, un tributo alle nostre origini riportando in collezione modelli del nostro archivio, ovviamente attualizzandoli. Con una base identica, sul classico trench o il classico monopetto però magari non cuciti ma termosaldati, magari con il goretex e quant'altro. Ecco per esempio è un classico monopetto dove non ci sono cucitore, solo saldature, fatte manualmente su delle presse, una lavorazione sofisticata ma anche molto manuale perché le presse sono operate da una persona, è una tecnologia sartoriale. Un'ennesima interpretazione è quella delle fantasie forti, colorate, che si rifanno a temi degli anni Settanta ma sempre mescolando sartorialità e tecnologia.