Milano (askanews) - Una trimestrale oltre le attese per Twitter che ha aumentato i suoi ricavi del 61%, passando dai 312,2 milioni dell'anno scorso agli oltre 502 di quest'anno. A poche settimane dall'addio dell'ad Dick Costolo, l'azienda ha chiuso comunque il trimestre in rosso, soprattutto per gli investimenti in data center e personale, ma quello che non convince gli analisti sono le prospettive sulla crescita degli utenti.Il direttore finanziario Anthony Noto ha fatto sapere che l'azienda non vedrà "una crescita significativa degli utenti" per un considerevole periodo di tempo. Se infatti sono 500 milioni, secondo i datiforniti da Twitter, le persone che ogni mese visitano il sito, sono molte meno quelle che decidono di iscriversi e usare regolarmente il servizio.