Milano (TMNews) - Gli smartphone tradiscono Samsung. Il gigante sudcoreano dell'hitech chiude il quarto trimestre con l'utile operativo in calo del 18% rispetto ai tre mesi precedenti, proprio a causa della diminuzione nelle vendite del suo prodotto di punta, il Galaxy, che ha regalato i più grandi successi all'azienda, incoronandola come concorrente più pericolosa per Apple. Samsung detiene il 38% del mercato mondiale degli smartphone davanti a Apple col 13% secondo il gruppo di ricerche di mercato IDC.Questi risultati bassi sono i primi dopo una serie di trimestri con conti da record. A pesare un mercato che rischia di essere saturo e la nascita di nuove realtà soprattutto in Cina dove spuntano concorrenti più a buon mercato e dove Apple ha stretto un accordo col più grande operatore mobile.